Lettera di Dimissioni

Tutto sulla Lettera di Dimissioni

Preavviso Dimissioni Contratto Metalmeccanici

Il preavviso dimissioni  nel contratto metalmeccanici è il termine con il quale si deve avvisare in anticipo il datore di lavoro della propria intenzione di non proseguire ulteriormente in un rapporto di lavoro a tempo indeterminato appartenente alla categoria del CCNL Metalmeccanici.

La durata del preavviso dimissioni, infatti, non è standard per tutti i tipi di contratti collettivi di lavoro ma varia a seconda del tipo di categoria, o meglio di settore produttivo, a cui appartiene l’azienda presso la quale opera il lavoratore.

Ogni CCNL, quindi, prevede un differente termine di preavviso e, inoltre, la durata varia a seconda dell’incarico ricoperto in azienda e della durata del rapporto di lavoro.

Vediamo dunque quali sono le anzianità di servizio e i livelli contrattuali in base ai quali varia il preavviso dimissioni contratto metalmeccanici.

Possiamo innanzitutto dividere tutti i lavoratori in tre macro gruppi: quelli con una anzianità di servizio fino a 5 anni compiuti, da 5 anni compiuti a 10 anni compiuti, oltre i 10 anni di servizio compiuti.

Per coloro che hanno una anzianità di servizio fino a 5 anni compiuti, i termini di preavviso saranno di 2 mesi per sesta e settima categoria professionale, 1 mese e 15 giorni per quarta e quinta categoria professionale, 10 giorni per seconda e terza categoria professionale, 7 giorni per la prima categoria professionale.

Per coloro che hanno una anzianità di servizio da 5 anni compiuti e fino a 10 anni compiuti, i termini di preavviso saranno di 2 mesi per sesta e settima categoria professionale, 2 mesi per quarta e quinta categoria professionale, 20 giorni per seconda e terza categoria professionale, 15 giorni per la prima categoria professionale.

Infine per coloro che hanno una anzianità di servizio oltre 10 anni compiuti, i termini di preavviso saranno di 4 mesi per sesta e settima categoria professionale, 2 mesi e 15 giorni per quarta e quinta categoria professionale, 1 mese per seconda e terza categoria professionale, 20 giorni per la prima categoria professionale.