Lavoro

Antifurto casa senza fili migliore: le soluzioni anche per gli uffici e le aziende

L’esigenza di protezione dalle intrusioni si può realizzare grazie ad un antifurto per la casa, a patto di scegliere il migliore. Esistono anche degli antifurto senza fili che si dimostrano importanti e molto utili non soltanto in ambito domestico, ma sono vantaggiosi anche quando si tratta di proteggere uffici e aziende. Questi ultimi costituiscono gli ambienti e i locali in cui si svolgono diverse attività lavorative. Anche in questi locali bisogna provvedere a garantire soluzioni di sicurezza. Per questo non si può fare a meno di scegliere il miglior antifurto, magari optando per uno wireless, facile da installare, senza nemmeno realizzare opere di muratura.

Com’è composto un antifurto senza fili

Per scegliere l’antifurto casa senza fili migliore, devi certamente renderti conto di come esso sia composto, di come si struttura questo sistema che non è cablato. L’antifurto senza fili è strutturato sul funzionamento alla base del quale c’è una centralina, che rappresenta il cuore dell’impianto.

Di solito la centralina si colloca vicino alla porta d’ingresso. È proprio la centralina a gestire il sistema di allarme e permette di includere o di escludere delle porzioni di locale secondo la necessità della situazione.

Le centraline più innovative possiedono una connessione ad internet, in modo che si possa attivare anche un controllo a distanza tramite smartphone o altri dispositivi mobili.

L’antifurto senza fili è integrato anche con un sistema domotico per gestire tutte le utenze elettriche, come il controllo delle luci e delle tapparelle.

Ci sono poi dei rilevatori, specialmente utili per la parte esterna della casa. Questi rilevatori vengono installati gli uni vicino agli altri, in modo da formare una sorta di barriera che potrebbe far scattare l’allarme. Ricordiamo che le centraline sono connesse di solito al telefono, per inoltrare un avviso di chiamata alle forze dell’ordine in caso di intrusione da parte di estranei.

Il tutto può essere completato dalle telecamere wireless, con immagini che vengono riprese e inviate via video 24 ore su 24. Ci sono anche disponibili delle telecamere notturne capaci di funzionare in condizioni di scarsa illuminazione.

Il kit antifurto SIQURA

Se vuoi avere a disposizione un kit pronto già completo anche per la protezione degli ambienti che riguardano il tuo luogo di lavoro ti possiamo consigliare il kit SIQURA GSM, con il quale puoi scegliere una centrale a singola, doppia e quadrupla frequenza.

Il kit di cui stiamo parlando ha la possibilità di essere espandibile e comprende diversi accessori, come sensori, telecomandi e sirene.

Hai l’opportunità di collegare il kit alla linea telefonica, se ne hai una nel tuo luogo di lavoro oppure in casa. In alternativa puoi sfruttare la rete cellulare, infatti il sistema ha anche una SIM inclusa. In questo modo puoi ricevere anche le varie notifiche relative ad eventuali allarmi.

Il kit a cui facciamo riferimento è davvero conveniente, sia dal punto di vista del prezzo che dal punto di vista della sicurezza che riesce a garantire. Inoltre ricordati che hai sempre la possibilità di integrare questo sistema di sicurezza anche con altri dispositivi, come per esempio Alexa e Google Home.

Articoli correlati

Back to top button