Soldi ed economia

I migliori metodi per le scommesse sportive

Molti appassionati di scommesse sono alla ricerca di metodi che possano risultare vincenti. Sono oggetto di grande riflessione alcune strategie soprattutto da applicare nell’ambito delle scommesse di calcio o di altri sport. A questo proposito bisogna ricordare che il margine di errore esiste in qualsiasi metodo che possiamo mettere in atto. Tuttavia esistono delle strategie che possono risultare migliori delle altre.

Dobbiamo sempre tenere presente che scommettere vuol dire anche rischiare, però l’applicazione di alcune metodologie e di alcuni trucchi ci dà la possibilità di migliorare le probabilità di vincite e di limitare le perdite, conservando almeno una parte del budget che abbiamo a disposizione. Ma vediamo quali sono i metodi di scommessa più gettonati.

Le scommesse sistemiche

Nel blog di Tipster Management, agenzia di consulenza marketing e accademia di formazione per tipster, vengono evidenziati quali sono i migliori metodi per le scommesse sportive, per dare la possibilità a tutti gli scommettitori professionisti ed amatoriali di trovare la propria strategia da sperimentare nelle singole scommesse.

Per esempio una delle strategie più utilizzate dagli scommettitori è la scommessa sistemica. In questo tipo di puntata gli eventi vengono inseriti in schedina in tutte le combinazioni possibili, perché più partite vengono inserite più aumentano le combinazioni e quindi più aumenta la possibilità di vincere, oltre che l’importo della giocata.

Il sistema a correzione di errore

Questa strategia, detta sistema a correzione di errore, consente di utilizzare un metodo a puntate multiple. Si tratta, quindi, di effettuare più giocate simultaneamente. La peculiarità di questo sistema consiste nel fatto che si devono indicare le singole partite, sulle quali viene considerato un possibile errore, indicando possibilmente anche un doppio o triplo errore.

Il metodo della giocata minima

Si tratta di una strategia di scommessa molto semplice da realizzare. Consiste nel puntare sempre con una scommessa singola inserendo l’importo minimo e selezionando diversi incontri di gioco. Una delle strategie migliori per riuscire a fare in modo che questo metodo funzioni in maniera efficace è rappresentata dall’effettuare le giocate con una certa frequenza.

Le scommesse sui cartellini gialli

Le scommesse sui cartellini gialli consistono nel puntare sulle ammonizioni. Quindi, per esempio nel caso di una partita di calcio, bisogna cercare di indovinare l’ammonizione di un giocatore. A differenza di quanto molti pensano, questo tipo di scommesse non consiste nello scommettere sul numero dei cartellini, ma sul valore totale di essi.

Il Value Bet

La tecnica del Value Bet consiste nel cercare di stimare il valore di una scommessa, cercando di comprendere se la quota associata è più bassa rispetto alla probabilità che possa verificarsi il risultato che viene previsto. In genere si applica una specifica formula in questo metodo, in cui il Value Betting è dato dalla quota dell’evento sportivo moltiplicata per le percentuali di probabilità su 100.

Il metodo Labouchère

Questo sistema di scommesse ha un carattere progressivo. Si basa sul continuare ad effettuare scommesse continue fino a quando il giocatore non arriva a conseguire una determinata vincita. Perché questo metodo riesca nel migliore dei modi, bisogna stabilire in quante parti deve essere suddiviso il denaro che si ha a disposizione da mettere in gioco.

La strategia del raddoppio

La strategia del raddoppio consiste nello scommettere su uno o più eventi con quota minima di 2.00. In questa maniera in caso di vittoria la puntata viene raddoppiata. Esistono comunque delle varianti molto interessanti anche su questo metodo, tra le quali per esempio possiamo ricordare il raddoppio semplice e il raddoppio avanzato. Tutti sono dei metodi piuttosto usati, fra i preferiti da coloro che sono appassionati di scommesse sportive e che amano puntare sugli eventi.

Articoli correlati

Back to top button