Soldi ed economia

Volano gli acquisti online tra sconti e coupon

Gli ultimi dati a disposizione mettono in evidenza che gli acquisti online legati al commercio elettronico sono soggetti ad un grande incremento. Quest’anno il valore del commercio elettronico nel nostro Paese corrisponde a 22 miliardi e 700 milioni di euro. Se confrontiamo questa cifra con quella relativa all’anno scorso, ci accorgiamo che il valore è aumentato di 4 miliardi e 700 milioni. Ci sono alcuni settori in particolare, come l’elettronica di consumo e l’home living, che stanno riscuotendo parecchio successo, registrando importanti percentuali di rialzo.

I vantaggi dei codici sconto e dei coupon

Non bisogna sottovalutare, nell’ambito degli acquisti online, i vantaggi rappresentati da coupon e codici sconto, come quelli che trovi su topnegozi.it. Infatti sono degli strumenti molto importanti che permettono di far decollare ancora di più il settore del commercio elettronico.

È opportuno ricordare come le abitudini di acquisto online, specialmente dopo il lockdown forzato imposto dalla pandemia di coronavirus, siano cambiate. I consumi su internet sicuramente aumentano, ma aumenta anche il numero di coloro che vogliono risparmiare.

Per questo tutto ciò che ruota intorno agli sconti digitali nel nostro Paese riceve parecchia considerazione. Alcune ricerche hanno rivelato che l’uso di promozioni esclusive e di buoni sconto può far crescere le vendite in maniera esponenziale.

Sul web puoi trovare tantissimi coupon, facendo naturalmente riferimento a dei siti costantemente aggiornati, siti sicuri ed affidabili, controllati, che vengono monitorati in maniera costante, anche perché costituiscono dei punti di riferimento.

I settori più in crescita per gli acquisti online

In generale il commercio elettronico coinvolge ogni comparto merceologico. Tuttavia ci sono dei settori per i quali si riscontrano percentuali di crescita più alta. Uno di questi comparti per esempio è quello relativo alla cura degli animali domestici.

I prodotti che riguardano questo settore, per ciò che è relativo alle vendite online, sono stati soggetti ad un aumento del 154% nei primi quattro mesi del 2020.

Un’altra forte percentuale in aumento è quella dei prodotti alimentari, sia quelli confezionati che freschi, con un rialzo del 130%. Poi ci sono i prodotti per la cura della casa e quelli per la cura della persona, la cui vendita online è cresciuta rispettivamente del 126% e del 93%.

Una soluzione che ha ottenuto particolare successo è stata quella del pagamento digitale e del ritiro dei prodotti in negozio. Soprattutto in questo campo ad ottenere più riscontri sono stati i piccoli esercenti di quartiere. Le richieste con questo metodo innovativo sono arrivate al 349%.

Le nuove tecnologie hanno favorito il crescere degli acquisti online. Soprattutto per esempio in molti si sono rivolti all’utilizzo dello smartphone, ormai strumento sempre pratico e di uso quotidiano.

Con lo smartphone gli utenti hanno sperimentato la comodità di poter fare acquisti in qualsiasi momento della giornata e in qualunque situazione, con l’opportunità di salvare sul proprio device mobile informazioni personali che si rivelano utili da utilizzare durante tutto il percorso di acquisto.

Le previsioni per il futuro sono molto ottimiste in questo senso, perché prevedono un’affermazione sempre di più degli acquisti online grazie anche alla possibilità di ricorrere a sconti e coupon.

Articoli correlati

Back to top button